BIOGRAFIA

16.7.17

I VACCINI SONO PERICOLOSI!





di Gianni Lannes

Non esistono vaccini sicuri e puliti: essi sono la spina dorsale di pig pharma che brama solo di ingrassare con il profitto. Non a caso, in greco antico la parola “farmaco” vuol dire veleno. Ma ecco cosa blaterano un manager della Glaxo  Jean Stéphenne e Matteo Renzi che ha venduto il popolo italiano a certe multinazionali come l'IBM.

Il fondatore dell’antroposofia Rudolf Steiner (un luminare della pedagogia), avevo previsto tutto questo pandemonio totalitario e nel 1917, ben 100 anni fa, scrisse:

«Nel futuro si eliminerà l’anima per mezzo dei farmaci, con il pretesto di un punto di vista salutare si troverà un vaccino mediante il quale l’organismo umano verrà trattato quanto prima possibile ed eventualmente direttamente alla nascita, in modo tale che l’essere umano non possa sviluppare il pensiero dell’esistenza di anima e spirito. Verrà affidato ai medici materialisti il compito di eliminare l’anima dall’umanità».

Se qualcuno ai piani alti ha pensato di usare la giovane popolazione italiana come cavia a livello mondiale, per una nuova sperimentazione, ebbene ha sbagliato proprio i conti. Sia chiaro ai cosiddetti potenti, ai servi, ai codardi e ai lacché: alla repressione e all’imposizione segue la ribellione. La battaglia per tutelare la vita e la libertà del popolo italiano è appena iniziata. Ogni cittadino italiano ha il diritto, anzi il dovere etico di insorgere e difendere a qualsiasi costo neonati, bambini e adolescenti. La coscienza umana è al di sopra dell'autorità, della legge, dello Stato e delle multinazionali. Su la testa!
 
riferimenti:






Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.