11.12.16

LA PAURA DEL PIDDI’



di Letizia Ricci

In Italia i politicanti temono la verità. Ieri sera a Manfredonia, all’incontro decisivo sull’Energas/Kuwait Petroleum, non si è presentata alcuna autorità invitata ufficialmente, dal presidente della regione Michele Emiliano, l’unico che almeno si è scusato adducendo impegni pregressi. Tutti gli altri esponenti del partito democratico, dal sindaco Riccardi al consigliere regionale Campo, all’onorevole Bordo si sono dati alla “latitanza”, pur di evitare il contraddittorio con Gianni Lannes. Alla conferenza, tuttavia, hanno partecipato Giandiego Gatta (vicepresidente del consiglio regionale della Puglia) e Rosa Barone (consigliere regionale del movimento 5 stelle), nonché numerosissimi cittadini. Comunque, questa follia speculativa è stata arrestata: nei prossimi giorni saranno notificati gli atti significativi al governo italiano, al presidente della repubblica, ai presidenti di camera e senato, alla commissione europea, alla corte di giustizia europea, al tribunale dei diritti dell’uomo, al consiglio d’europa ed al parlamento europeo.

Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.