30.5.15

GUERRA CONTRO NATURA: UN ARCHIVIO EUROPEO




Inquinamento bellico, industriale, mafioso: chi più ne ha più ne scarica, a danno del ciclo naturale. Così viene meno la salute degli ecosistemi e di tutti gli esseri viventi, umani inclusi.  L'Italia, purtroppo, è uno dei Paesi più inquinati d'Europa.

La conoscenza è il sale della vita. E’ in fase di realizzazione avanzata una banca dati indipendente, completa di documenti segreti, riservati, occultati, inediti, inaccessibili ai comuni mortali. Il database europeo sarà fruibile gratuitamente sulla rete Internet, 24 ore su 24.

ADRIATICO: RAPINA DI IDROCARBURI E TERREMOTI ARTIFICIALI



di Gianni Lannes


Quando non bastano gli attentati quotidiani della NATO alla salute e alla sicurezza dei popoli europei, vanno in onda nei mari italiani le rapine legalizzate di gas e petrolio, autorizzate dai governi tricolore, in barba al buon senso ecologico. Due terremoti di origine artificiale, fotocopia uno dell’altro, ossia con identico ipocentro ad appena 10 chilometri di profondità, in aree adriatiche dove imperversano a tutto spiano le trivelle.




29.5.15

FARSA ELETTORALE? ALLORA SCIOPERO GENERALE!



di Gianni Lannes




La volete più grossa? Uno, Renzi, imposto dall'abusivo Napolitano, ma non votato dal popolo sovrano. Alla voce "norme elettorali incostituzionali": così ha sancito la Consulta con la sentenza numero 1 del gennaio 2014, ma nessuno ci ha fatto seriamente caso, e, dunque, non c’è stata alcuna conseguenza legale su Quirinale, Palazzo Chigi, Montecitorio e dintorni. Mattarella, illustri quest'anomalia al "popolo sovrano": come si fa a bocciare da giudice costituzionale il porcellum e poi da inquilino quirinalizio a firmare la peggio porcata dell'italicum? Il 99 per cento corre per la poltrona e le prebende. Rossi, neri, bianchi, rosa, gialli: non c'è alcuna differenza perché sono tutti accomunati dal trasversalismo affaristico. Ex sindaci di Forza Italia alleati del Pd. Ex sindaci del Pd in lista con Forza Italia. Basta per sempre ad una casta - di papponi e lacché - che ingurgita finanziamenti pubblici a più non posso, e detta  legge per mantenere a galla un'oligarchia eterodiretta dall'estero. 

Allora si vota in 746 comuni e 7 regioni. Ma attenzione, il risultato è già noto, ossia scontato: in Puglia, ad esempio - e lo sottolineo con tre giorni di anticipo sulla conoscenza pubblica dell'esito elettorale - il sostituto di Vendola a capo della regione, sarà Michele Emiliano (mister ostriche & champagne), che ha imbarcato di tutto e di più, perfino famigerati ecomafiosi (dai realizzatori di inceneritori di rifiuti agli inquinatori dell’Ilva, ai cementificatori del territorio, a personaggi sotto processo e/o denunciati per gravi delitti ambientali) pur di assicurarsi il pieno delle poltrone istituzionali più care d’Italia, pagate ovviamente da quei fessi degli italidioti. Dico io: vuoi fare il politicante? Bene, quantomeno dimettiti dalla magistratura; invece no: un piede in due scarpe. E i risultati nazionali? Fallimentari in tutto lo Stivale, isole incluse. Vuoi fare il parassita politico? Stipendio base per tutti gli onorevoli locali e nazionali di mille euro netti. L’etica non si predica, ma si pratica, quando la politica è veramente la realizzazione del bene comune.

GIANNI LANNES: CONFERENZA A RESANA, IN VENETO


27.5.15

GIANNI LANNES: CONFERENZA IN LOMBARDIA!


I SOLDATI FRANCESI ABUSANO DI BAMBINI NELLA REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Secondo un rapporto consegnato alle autorità francesi da un funzionario delle Nazioni Unite, l’esercito francese ha commesso abusi contro minori tra dicembre 2013 e giugno 2014, in un centro per sfollati nell’aeroporto di M’Poko, nella capitale Bangui. Le Nazioni Unite erano a conoscenza degli abusi sui minori nella Repubblica Centrafricana. Per mesi gli alti funzionari per i diritti umani delle Nazioni Unite sono stati a conoscenza delle accuse di abusi sessuali su minori da parte dei soldati francesi in Repubblica Centrafricana. Ma non hanno approfondito il caso…


fonte:


CONFERENZE E INCHIESTE!

Per concordare conferenze e/o incontri pubblici di Gianni Lannes, contattare con ampio anticipo, rispetto alla data prevista per l'evento,
il seguente indirizzo:

sulatestaitalia@gmail.com

Per la richiesta di inchieste, ricerche e consulenze o l'invio di materiali, scrivere a:

sulatestaitalia@libero.it

MEDICI VENDUTI: PAROLA DI MEDICO!



 di Franco Giusto*

Medico: una professione meravigliosa. Ma per esserlo deve evolversi nella giusta direzione e cioè quella di imparare a riconoscere la vera natura della persona. Qualunque sia la specialità, dal medico di famiglia al neurochirurgo, il paziente deve essere considerato nella sua realtà fisica, mentale e spirituale, strettamente connesse fra loro e non solo in distretti corporei. Curare le malattie è indispensabile ma senza ridursi a sterili dispensatori di farmaci o atti chirurgici senza entrare in empatia col paziente. 

24.5.15

SCIE CHIMICHE IN EUROPA: AVVELENAMENTO UNITED STATES OF AMERICA

Val di Sole (fine aprile 2015): scie chimiche - foto N. Berardino
 di Gianni Lannes 

Abbiamo il dovere etico di difendere a qualsiasi costo i bambini, il futuro dell'umanità. Gli esseri umani per dirsi tali non dovrebbero stare in ginocchio a subire, ma reagire, e passare all'azione concreta per arrestare questo genocidio del cielo a stelle e strisce. Via la NATO dall'Europa!

GRANDE GUERRA: MACELLERIA MONDIALE DEL CAPITALISMO


Il pensiero unico nella colonia tricolore. Sotto regime a stelle e strisce: manipolazione veicolata dalla propaganda. Ecco la regressione dei tempi correnti mandata in onda a reti unificate. L’Italia invece di progredire arretra sempre più. Ultime notizie ufficiali, o meglio veline istituzionali: siamo alla palese esaltazione governativa della guerra. Una carneficina spacciata addirittura per lotta di indipendenza: oltre 37 milioni di vittime, contando più di 16 milioni di morti e più di 20 milioni di feriti e mutilati, sia militari che civili. Adesso, il governatore telecomandato di palazzo chigi, ti dice cosa pensare e riscrive la storia sotto dettatura straniera.

“Grande guerra : il XXIV MAGGIO un minuto di silenzio e di raccoglimento alle ore 15. Colpi a salve in 24 città alla stessa ora, lo ha deciso il Governo. Domenica minuto di silenzio sui campi e nella Serie A maglie con la scritta ‘Ricorda’".

A parte il film UOMINI CONTRO di Rosi, ecco un antidoto del poeta Trilussa


LA NINNA NANNA DE LA GUERRA
(1914)

Ninna nanna, nanna ninna,
er pupetto vò la zinna:
dormi, dormi, cocco bello,
sennò chiamo Farfarello
Farfarello e Gujermone
che se mette a pecorone,
Gujermone e Ceccopeppe
che se regge co le zeppe,
co le zeppe d'un impero
mezzo giallo e mezzo nero.

LA VUOTA MENTALITA’ DILAGANTE

di Franco Giusto
 
Purtroppo esiste e dilaga. E' un danno conseguente all'adorazione del dio denaro che ha eretto il suo altare all'interno dei sistemi di controllo della politica economica mondiale. Ogni tipo di cultura tramandata nei millenni per la crescita intellettiva, morale e relazionale dell'umanità è quasi completamente annientata. Sostituita con determinazione dall'unico valore proposto  per la sopravvivenza in questo pianeta: il denaro.

SCIE CHIMICHE: COME PROVOCARE LA PIOGGIA E LAVARE IL CERVELLO AI BAMBINI!





Immagini tratte dall'enciclopedia

"I QUINDICI" i libri del come e del perché, volume 6 (il Mondo e lo Spazio), pagine 42-43. Si tratta di un'operazione editoriale del Pentagono e del dipartimento UNITED STATES OF AMERICA, destinata alla colonia tricolore. Della serie: addomesticare le menti italiane fin dalla più tenera età. Ovviamente, in seguito le tecniche belliche di guerra ambientale sono state perfezionate grazie anche al contributo degli scientisti assoldati, foraggiati ed intruppati fino ai giorni nostri (alla voce NATO: "Agard"). Sveglia cavie italidiote: lo zio Sam ha imprigionato il respiro degli europei in una gigantesca camera a gas.



21.5.15

LA FIAMMA DELLA VITA



 di Franco Giusto
 
Manteniamo accesa la fiamma del bene che risiede in ognuno di noi. Ci stanno soffiando sopra da ogni parte, da ogni direzione per spegnerla e far si che il buio prenda il sopravvento. Solo il costante rinnovamento delle nostre scelte per mantenerla viva può garantirci di  non rimanere   coinvolti nell'oscurità morale che sta  attanagliando il  nostro pianeta  e  soprattutto lo spirito delle persone. Possiamo aiutarci a vicenda in questo intento; la fiamma intesa come sinonimo di vita, speranza in un mondo migliore, ridipinto coi colori dell' Amore.